(Panthera tigris)

tigreDISTRIBUZIONE
ormai rara ovunque, un tempo viveva in tutta l’Asia, dalla Siberia all’India ed all’Indonesia.

DIMENSIONIla sottospecie siberiana è il più grande felino vivente, con lunghezza di 3,7 mt. compresa la coda, e con peso di oltre 300 Kg. nel maschio. Le sottospecie tropicali pesano “soltanto” 100-150 Kg

HABITAT
dalle giungle tropicali umide ai ghiacci perenni della Siberia.

ALIMENTAZIONE
cattura prede anche molto grandi quali bufali, antilopi, cervi e più raramente piccoli mammiferi ed uccelli. Può divorare 40 Kg. di carne alla volta, se affamata.

RIPRODUZIONE
dopo una gestazione di 93-111 giorni, la femmina partorisce in un anfratto naturale in casi eccezionali fino a 6 cuccioli, che allatta da sola per 3-6 mesi. La maturità sessuale si ha a 3-4 anni per la femmina e 4-5 per il maschio.

NOTE
ha preso più vite umane di qualsiasi altro animale selvatico, con una media in passato di 1000 morti all’anno solo in India! Si dice che un unico esemplare sia riuscito ad uccidere ben 430 persone nella sua lunga carriera di mangiatore di uomini! In cattività vive oltre 26 anni.
Specie altamente protetta in allegato A del reg. CE 338/97 (CITES).Numero di esemplari previsto: 10.
Settore di riferimento Carnivori asiatici.
Ricovero di riferimento n° 58.

Fabio A. Rausa