Tartaruga gigante

/Tartaruga gigante
Tartaruga gigante2017-05-03T16:55:30+00:00
Distribuzione:
atollo delle Isole di Aldabra nelle Seychelles.

Dimensioni:
il maschio è più grande, pesa fino a 250 kg (con un record di 360 kg.!) ed ha un carapace di oltre 120 cm.

Habitat:
praterie erbose ed aree a savana arida, dune costiere, bordi di zone umide..

Alimentazione:
in prevalenza è vegetariana (foglie, erbe, tuberi legnosi, ecc.) ma molto raramente si ciba anche di invertebrati e carcasse animali.

Riproduzione:
in natura la femmina depone le uova (da 9 a 25 per covata, con più covate all’anno) in Febbraio-Maggio, scavando nidi nel terreno. L’incubazione può durare fino ad 8 mesi (ma in cattività molto meno se si usa un’incubatrice), con schiusa tra Ottobre e Dicembre. Se allevata nell’emisfero nord può invertire i periodi riproduttivi.

Note:
la testuggine di Aldabra, detta anche delle Seychelles, è con la “cugina” delle Galapagos la più grande tartaruga esistente. Vive sia in gruppi che solitaria ed ha abitudini diurne. Sa nuotare e scava tane nella melma per rinfrescarsi durante la siccità. Ha il record di longevità tra tutti gli esseri viventi, con esemplari di oltre 200-250 anni di età.