(Panthera pardus)

leopardoDISTRIBUZIONE

E’ presente in tutta l’Africa, Asia minore, Medio Oriente ed Asia centro-meridionale, fino al Sud-Est Asiatico.

DIMENSIONI
Lunghezza massima 3 mt., compresa la coda, ma di solito molto meno. Il peso varia secondo sesso e sottospecie (40-90 kg. nel maschio e 30-60 kg. nella femmina).

HABITAT
Il suo habitat è variabilissimo: giungle, zone montane, savane, deserti, ecc.

ALIMENTAZIONE
Si alimenta di qualsiasi preda fino alla taglia di uno gnu, compresi altri giovani felini, scimmie, uccelli, rettili, pesci, ecc.

RIPRODUZIONE
La femmina, dopo i 3 mesi o poco più di gestazione, partorisce in una tana naturale fino a 6 piccoli, che allatta per circa 2-3 mesi. La maturità sessuale è raggiunta a 3 anni.

NOTE
E’ frequente la forma “melanica”, di colore nero, comunemente ritenuta a torto una specie a sé ed indicata come “pantera nera”. Il leopardo è molto aggressivo e si citano casi di attacchi mortali all’Uomo. In cattività vive oltre 23 anni.

Fabio A. Rausa