Il SAFARI è il primo ed il più grande settore del complesso, lungo diversi chilometri, e permette al visitatore di incontrare gli animali muovendosi con il proprio veicolo; le specie qui presenti sono tantissime e spaziano dalle tigri ai leoni, dagli orsi tibetani agli elefanti, dalle antilopi alle giraffe, dai bisonti ai cervi, dalle zebre ai cammelli, per finire con il laghetto dei fenicotteri rosa.

(Oryx  dammah) DISTRIBUZIONE:   oramai estinto in natura, viveva nella zona sub-sahariana del Nord Africa. Ben  allevato nei parchi zoologici, forse potrà essere reintrodotto in natura.  DIMENSIONI: lunghezza fino a 175 cm. di corpo più 60 cm. di coda; peso fino a 200 kg.; la femmina è più piccola. Corna presenti in entrambi i sessi, lunghe fino […]

(Macaca  fascicularis) DISTRIBUZIONE:   presente in quasi tutto il Sud-Est asiatico, dalla Birmania all’Indonesia ed alle Filippine. DIMENSIONI: il maschio pesa fino ad 8 kg., la femmina fino a 6 kg, secondo la zona d’origine, ma in media restano entrambi più piccoli. La coda è molto lunga, fino a 65 cm. ALIMENTAZIONE: vegetali di ogni tipo (semi, frutti, […]

(Lycaon  pictus) DISTRIBUZIONE:   un tempo in quasi tutta l’Africa a sud del Sahara, specialmente in savane aperte. DIMENSIONI: fino a 110 cm. di corpo, più 30-40 cm. di coda; peso fino a quasi 30 kg. ALIMENTAZIONE: cattura in gruppo specialmente gazzelle ed antilopi di taglia media e piccola ma a volte preda pure erbivori di taglia maggiore. Più […]

(Lama  glama) DISTRIBUZIONE: è presente solo allo stato domestico dal Perù all’Argentina. DIMENSIONI: lungo al massimo 2,25 metri più la coda, con altezza del dorso di 0,7-1,3 metri e peso fino a 75 kg.; la femmina è un po’ più piccola. ALIMENTAZIONE: vegetali di ogni tipo, muschi compresi. RIPRODUZIONE: dopo circa 11 mesi di gestazione, nasce 1 solo piccolo […]

(Nasua  nasua) DISTRIBUZIONE:   U.S.A. centro-occidentali, America Centrale e buona parte del Sud America. DIMENSIONI: lunghezza totale, coda inclusa, da 85 a 130 cm., con peso da 7 a 12 kg. ALIMENTAZIONE:invertebrati, rettili, uova ed uccelli nidiacei, roditori e spesso frutti. RIPRODUZIONE:   gli accoppiamenti avvengono in  inverno e la femmina  partorisce, dopo 10-11 settimane di gestazione, da 4 […]